Resort “Petrantica” a Marina di Ragusa

Il Resort Petrantica a Marina di Ragusa, antico fondaco costruito nel 1642, è un elegante residence con piscina, situato in un caratteristico contesto rurale che si affaccia sulla Riserva del Fiume Irminio e sul mare.

Il resort di trova a soli 2 Km dalle spiagge sabbiose di Marina di Ragusa. È immerso nella campagna ragusana e vanta una location panoramica molto suggestiva e rilassante.

Circondato da 4 ettari di terreno, gode di ampi spazi all’aperto, un giardino ricco di piante floreali e una grande sala cinematografica con bar e area di ristoro, ideale per trascorrere piacevoli momenti ricreativi e di scambio culturale.
Interamente in pietra calcarea bianca e legno, la struttura è stata ristrutturata nel pieno rispetto dell’antico assetto architettonico originario e con l’utilizzo di materiali ecologici di produzione locale.

  • Accesso disabili Accesso disabili
  • Auto consigliata Auto consigliata
  • Vicino al mare Vicino al mare
  • Vista panoramica Vista panoramica
  • Piscina al sale Piscina al sale
  • Giardino Giardino
  • Climatizzatore Climatizzatore
  • Internet Wifi Internet Wifi
  • Area Giochi Area Giochi
  • Barbecue Barbecue
  • Campo bocce Campo bocce
  • Campo di PadelCampo di Padel
  • Animali ammessi  Animali ammessi

La piscina e il giardino del Resort Pentrantica


All’esterno si trova una grande piscina infinity (200 mq) che gode di una splendida vista panoramica sulla campagna circostante e sul mare. La piscina, ad acqua salata, ha un angolo idromassaggio ed è di uso comune di tutti gli ospiti. E’ circondata da un elegante solarium rivestito in legno, arredato con mobili da giardino e dispone di uno spogliatoio con docce e bagni.
Un ampio giardino (1.300 mq) molto ben curato, ricco di alberi da frutto, piante grasse e varietà floreali, circonda l’intera struttura: perfetto per le vacanze delle famiglie con figli.

Il campo da padel, il campo da bocce e l’area giochi


All’interno del resort si trova un campo da padel a disposizione degli ospiti, che si affaccia sulla campagna antistante e permette di allenarsi godendo di una splendida vista panoramica. Accanto è presente anche un campo da bocce, anch’esso affacciato su un bel panorama. In una zona del giardino è stata realizzata una graziosa area giochi per bimbi che include altalena, scivolo e tappeto elastico. Accanto ad essa, una graziosa zona relax dove i genitori dei più piccoli potranno rilassarsi all’aperto.

La sala cinematografica


Il Resort Petrantica unisce al confort e al relax della vacanza al mare la passione per la cultura e il cinema.
Una grande sala (80 mq), con maxi schermo per videoproiettore, è attrezzata con bar, tavoli, sedie e sala lettura e offre la possibilità di trascorrere piacevoli momenti di convivialità.
Una selezione di film, presente in ogni singolo alloggio e nella sala, è a disposizione di tutti gli ospiti.

Posizione


La struttura si trova a circa 4 km da Marina di Ragusa e a 6 km da Donnalucata, in contrada Eredità.
A soli 2 Km dalle spiagge sabbiose della Riserva Naturale del Fiume Irminio, vanta una posizione strategica per visitare i centri turistici del Val di Noto e per godere del mare e delle spiagge di sabbia dorata della costa di Marina di Ragusa.
Si trova, inoltre, a 16 km dai campi da golf del Donnafugata Golf Resort Spa.

La storia


Petrantica, costruita nel 1642, nacque come “stazione di posta” ovvero luogo di ristoro per i corrieri che da Siracusa, a cavallo, portavano la posta negli Iblei, attraverso l’antica via “Elosine” costruita dai Greci per collegare Siracusa e Camarina.
Queste antiche stazioni si trovavano in genere a 10-15 chilometri le une dalle altre, più o meno la distanza che potevano percorrere in un giorno i cavalieri a cavallo, preposti a trasmettere gli ordini militari da una parte all’altra del territorio.
In seguito queste stazioni divennero anche “locande” o “fondaci”, ovvero fermate intermedie che consentivano il pernotto a vetturini e passeggeri, oltre il riposo o il cambio dei cavalli, o la riparazione di eventuali danni ai mezzi di trasporto.
La struttura si componeva di stalle, officine per il maniscalco, cucine e case dove i cavalieri riposavano durante la notte.
Fu utilizzata successivamente come “masseria” agricola per l’allevamento di bovini e la coltivazione dei campi circostanti.
Nel 2007 fu ristrutturata dalla famiglia Lo Presti, nel pieno rispetto delle sue forme d’origine, per ridare vita a questo antico edificio carico di valore storico e culturale e per conservare la sua originaria funzione di convivialità e ospitalità.